Cascate Acqua Fraggia

Cascate acqua Fraggia: tutte le informazioni

Le cascate dell’Acqua Fraggia si trovano a Borgonuovo. Sono visibili anche dalla strada sono solamente le più suggestive, ma non le uniche.

Il bacino dell´Acqua Fraggia è situato all’imbocco ovest della Val Bregaglia.

cascate acqua fraggiaIl torrente omonimo nasce a 3050 metri sul livello del mare in un punto di spartiacque alpino. Da qui scendono fiumi che sfociano nel mare del Nord, nel mare Nero e nel Mediterraneo.

L´Acqua Fraggia forma quindi una serie di cascate, di cui quelle più in basso, con il loro doppio salto sono solo le più suggestive.

Si capisce così l´origine del nome Acqua Fraggia, da “acqua fracta”, cioè torrente continuamente interrotto da cascate.

Le cascate di Acqua Fraggia, con il loro maestoso spettacolo, impressionarono pure Leonardo da Vinci. Leonardo da Vinci passò per Valle di Chiavenna e ne ammirò la bellezza selvaggia. Le menzionò addirittura nel suo “Codice Atlantico”.

Dalla sommità delle cascate si percorre un sentiero attrezzato tra castagni, ginestre e rocce. Da qui è possibile ammirare da vicino questo stupendo spettacolo naturale, unico nel suo genere per bellezza e imponenza. Una breve deviazione sulla destra porta ad un ampio terrazzo, a pochi metri dal fragoroso turbinio delle acque.

Si ha qui la sensazione di essere “dentro” la cascata stessa, di farne parte, tanto sono forti il rombo e i forti spruzzi di acqua e di luce.

Sulle sponde del torrente, circa a quota mille, sorgono i paesi di Savogno e Dasile.
Più in basso, a quota 558, il villaggio di Cranna.

Indicazioni per raggiungerle:
le Cascate distano da Dazio 40km (circa 50 minuti in auto).

Se volete continuare la lettura cliccate QUI per leggere tutta la storia e avere tutte le informazioni sulle cascate Acqua Fraggia.

Se volete sapere cosa pensa la gente delle cascate Acqua Fraggia cliccate QUI.