Museo Civico di Storia Naturale

Il Museo Civico di Storia Naturale di Morbegno

Il Museo Civico di Storia Naturale di Morbegno è stato istituito nel 1974.
Il museo venne creato grazie un appassionato locale, Giacomo Perego, e all’interesse del Comune.

Attualmente ha sede nel settecentesco palazzo Gualteroni.
Il Palazzo sorge sulla sponda sinistra del torrente Bitto, nel centro storico della città.Museo Civico di Storia Naturale

Lo scopo era quello di offrire un luogo sicuro alle collezioni naturalistiche della provincia di Sondrio e delle zone limitrofe.

Il museo di Morbegno è il più grande museo scientifico della Provincia di Sondrio. E’ anche uno dei più importanti della Lombardia.

Tutte le sue attività sono rivolte all’incremento e alla diffusione della conoscenza degli aspetti naturalistici del territorio provinciale secondo le finalità istituzionali definite dalla legge della Regione Lombardia in materia di musei di enti locali.

Il Museo civico di storia naturale propone, inoltre, un progetto dedicato alla biodiversità. Questo progetto ha come obiettivo lo studio e l’apprendimento dei concetti.

I giorni di apertura sono: martedì, giovedì, venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 14.30 alle 17.30.

I giorni di chiusura sono: 1 gennaio, Pasqua, 1 maggio, 29 giugno, 15 agosto, 25 dicembre.

Indicazioni per raggiungere il Museo:
il Museo si trova in via Cortivacci, 2, 23017 Morbegno e dista da Dazio 7 km (circa 12 minuti in auto).

Per maggiori informazioni potete visualizzare il loro sito internet cliccando QUI.

I contatti del Museo sono:
email: museo.morbegno@provincia.so.it

tel. 0342 612 451