24 Apr
museo sondrio

Museo Sondrio: il Museo valtellinese di Storia e Arte

Il Museo valtellinese di storia dell’arte si occupa della tutela e della conservazione dei beni culturali del territorio.

Il Museo ha sede dal 1994 nel Palazzo Sassi de’ Lavizzari, nel centro della città a due passi dalla Collegiata.

Le collezioni del Museo raccolgono testimonianze archeologiche di epoca preistorica e romana.

Di particolare interesse è la collezione del fondo Ligari formata da dipinti, bozzetti, disegni, stampe, documenti, e strumenti di lavoro della famosa famiglia locale di artisti del XVII-XVIII secolo.

Sono inoltre attivati alcuni servizi a didattici e di consulenza destinati alle scuole, ai visitatori e ai ricercatori che lo richiedono.

I giorni di apertura sono: mart- ven. 9.00-12.00 e 15.00 -18.00. Il sabato e festivi 15.00 -18.00.

I giorni di chiusura sono: i lunedì, 1 Gennaio, Domenica di Pasqua, 15 Agosto, 1 Novembre e 25 Dicembre.

I costi per le visite al museo Sondrio sono i seguenti:MUSEO-SONDRIO
Ingresso singolo                                                  € 6,00
Ingresso comitiva                                               € 5.00
Ingresso ridotto                                                  € 5.00
Ingresso sotto i 18 e sopra i 65 anni               Gratuito
Visite guidate                                                       € 40,00 all’ora
Visita guidata alla città ( circa 2 ore)              € 65,00
Laboratori didattici                                            Vedi servizi
Visite fuori orario                                          Contattare il personale in orario di  apertura

Gli uffici sono aperti dal lunedì a venerdì ore 9.00-12.00 e  14.30-16.30.

Contatti:
tel. 0342/526553
e-mail:  MuseoReception@comune.sondrio.it

Indicazioni per raggiungere il museo:
il museo si trova nel Palazzo Sassi de’ Lavizzari in via Maurizio Quadrio 27, Sondrio e dista da Dazio 40 km (circa 45 minuti in auto).