Passo dello Spluga

Passo dello Spluga: partendo da Chiavenna in moto

Passo dello Spluga, Julier e Maloja da scoprire in sella alla motocicletta.

La bellezza della Valchiavenna non è apprezzata soltanto da chi ama muoversi lungo i suoi sentieri e le sue vie escursionistiche.

passo dello splugaD’estate, quando il clima diventa più gradevole, le strade locali sono meta di molti motociclisti diretti verso i passi alpini a noi più vicini.

Partendo da Chiavenna, si possono raggiungere in poco tempo il valico del Maloja. Questo valico si trova in direzione dell’Engadina.

Da Chiavenna si può anche raggiungere il passo dello Spluga.

Il passo dello Spluga collega in modo diretto l’Italia con la Svizzera interna.

Uno dei tour più apprezzati dai motociclisti però, è quello che aggiunge a questo elenco anche il passo dello Julier. Questo passo viene integrato in un circuito ad “anello” che offre una vista panoramica magnifica. Consente, inoltre, di ammirare paesaggi diversi, con testimonianze storiche e architettoniche varie.

L’itinerario che vi segnaliamo parte da Chiavenna e sale allo Spluga. Prosegue poi in Svizzera fino a Coira, volge verso sud in Engadina e passa dallo Julier, rientrando infine a Chiavenna, per un totale di circa 230 chilometri.

Se siete interessati a questo itinerario cliccate QUI per continuare a leggerlo.

Se volete conoscete il passo dello Spluga potete cliccare QUI.