torre di segname

Torre di Segname: tutta la storia e le informazioni

La torre di Segname.

Le torri di segnalazione e di avvistamento testimoniano le vicende storiche di Valchiavenna e Valtellina.
torre di segnameQuesti erano territori che hanno avuto da sempre una posizione strategica importante. Collegano nord e sud e luogo di passaggio obbligato per gli spostamenti dalle montagne alla pianura.
Hanno visto nel corso dei secoli il sorgere di varie costruzioni con funzioni difensive.

Per visitarla è possibile fare un percorso a piedi partendo da Gordona o da Samolaco.
Noi vi riporteremo entrambi i percorsi.

Oltre ai percorsi potrete trovare la storia della torre di Segname.

Samolaco e Gordona distano entrambi da Dazio circa 35 km (all’incirca 40 minuti in auto).

Se volete conoscere il percorso per raggiungere la torre e la sua storia potete cliccare QUI.

Se invece  siete interessati ad effettuare un’escursione che vi permetta di visitare più luoghi vi possiamo proporre un’escursione che parte da Samolaco.
L’escursione ha una durata di 2 ore e 30 minuti. La difficoltà è bassa.
Le zone principali che visiterete sono: Ronscione, Torre di Segname, Ca’ Pipeta e Ronscione.
Se volete leggere il percorso e avere tutte le informazioni potete cliccare QUI.